[48][50] Citava in particolare il dolore causato all'animale come suo fondamento della sua opposizione: «Non mi interessa sapere se la vivisezione produce risultati che sono redditizi per la razza umana o no.(...) Questo fu inviato alla rivista Harper's Bazaar per la pubblicazione, ma il 21 marzo 1905 venne rifiutato perché "non adatto a una rivista femminile". [5], A causa di un contratto di esclusività che lo legava alla casa editrice Harper & Brothers, Mark Twain non poté pubblicarlo con altri editori e così rimase inedito fino al 1923. [59] La maggior parte: le nazioni della Terra, personaggi degni di nota, i lavoratori, quelli che producono il pane che l'inattivo dalle mani morbide mangia.»[49] Si oppose alla vivisezione per motivi di principio morale, sostenendo i diritti degli animali. Segue una prima metà del volume in cui Twain racconta la sua gioventù come aiuto pilota di battelli a vapore prima della guerra civile. Sembra impossibile e folle.», Alle sue "sfortune" finanziarie contribuì non poco l'ostracismo subito per le sue critiche all'imperialismo americano: prima del 1899 egli aveva supportato la politica estera tenuta dal governo, ma se ne era lentamente allontanato. ‎Curiosamente, quest'opera autobiografica di un vero e proprio genio del periodo illuminista, uscì inizialmente in lingua francese nel 1792 e soltanto intorno al 1868 fu divulgata in inglese. È considerato una tra le maggiori celebrità statunitensi del suo tempo: William Faulkner scrisse che fu il "primo vero scrittore americano".[1]. Parlando ad un incontro sindacale affermò: «Chi sono gli oppressori? https://www.kobo.com/it/it/ebook/autobiografia-di-benjamin-franklin Yet, at this late date his own daughter has refused to allow his comments on religion to be published." Mark Twain è noto e conosciuto come scrittore dall'irresistibile umorismo, ma i tanti e gravi lutti che colpiscono la sua famiglia (muore la figlia Susan, poi la moglie e infine l'altra figlia Jane) condizioneranno per sempre la sua vita e le sue opere.Tutta l'opera di Mark Twain, ispirata alle vicende e ai luoghi in cui visse e che visitò, è da considerarsi autobiografica. [63] Nel 1897, Twain intervenne al Concordia Press Club a Vienna come ospite speciale, dopo il diplomatico Charlemagne Tower jr. Il libro si apre con una breve storia del fiume a partire dalla sua scoperta da parte di Hernando de Soto, nel 1541. Il libro fu pubblicato contemporaneamente negli Stati Uniti e in Inghilterra. La sua casa editrice, Charles L. Webster and Company ebbe un successo iniziale nel vendere le memorie di Grant, ma andò in fallimento poco dopo, perdendo molto denaro con l'insuccesso di una biografia di papa Leone XIII, di cui vennero vendute meno di duecento copie. Mark Twain si spegne il 21 aprile 1910 a Redding (Connecticut), in seguito ad un attacco di angina pectoris. Inoltre nel 1883 viene pubblicato “ Vita sul Mississippi “, un romanzo autobiografico dove Mark Twain racconta dei suoi anni come pilota di battelli a vapore. Twain vide 1601 pubblicato quando era ancora in vita. La costruzione della nuova ferrovia era stata completamente finanziata dallo stesso Rogers. ), Philip S. Foner, Mark Twain: Social Critic (New York: International Publishers, 1958), p. 169, cited in Helen Scott's "The Mark Twain they didn't teach us about in school" (2000) in International Socialist Review 10, Winter 2000, pp. Livio Crescenzi, Mattioli 1885, Fidenza 2014, trad. Ernest Hemingway disse: "Tutta la letteratura moderna statunitense viene da un libro di Mark Twain, Huckleberry Finn. Twain era infatti fortemente scettico e anticlericale, sebbene di famiglia calvinista presbiteriana, discendente da puritani (la figlia avrebbe in seguito aderito al cristianesimo scientista). [5], Nel 1900 fu ospite dell'editore Hugh Gilzean-Reid a Dollis Hill House, nel nord di Londra, Regno Unito. Vita sul Mississippi (Life on the Mississippi, 1883), è un'opera autobiografica di Mark Twain, in cui egli ricorda le sue esperienze di navigazione sul fiume Mississippi.Il libro fu pubblicato contemporaneamente negli Stati Uniti e in Inghilterra.Viene talvolta citato come il primo libro scritto con una macchina per scrivere.. Trama. In anni successivi alla sua morte, fino ad epoche contemporanee, ci furono tentativi di "mettere all'indice" Huckleberry Finn da varie biblioteche a causa dell'uso di termini di uso popolare (come "negro/nigger") che offendevano alcuni e considerate politicamente scorrette. Twain nacque due settimane dopo il massimo avvicinamento alla Terra della cometa di Halley, fatto che lui ricorderà spesso. La storia che leggerete è in effetti l'autobiografia di Benjamin Franklin, ma somiglia più a un… La presenza di espliciti riferimenti autobiografici si configura quale ulteriore struttura portante del discorso di Mark Twain e fa confluire in due sue altre opere, rispettivamente Roughing It (1872; Vita primitiva) e Life on the Mississippi (1883; Vita sul Mississippi), l'esperienza fatta quale giornalista e pilota fluviale a contatto diretto con un ambiente esplicitamente popolare che nell'opera … (1992, Jim Zwick, ed. The Inventions of Mark Twain: a Biography. Questo lavoro non fu pubblicato fino al 1943 ed anche allora solo in una edizione limitata di cinquanta copie. [34], «Io non ho pregiudizi di razza, di casta o di religione. Horsefeathers Publishing Company. Samuel Langhorne Clemens (Mark Twain) . L’autobiografia si chiude con una lettera scritta da Hellen Keller a Twain nel 1906 in occasione di una manifestazione a supporto dei ciechi adulti. U.S. Grant: Warrior. [30], Twain durante la guerra ispano-americana scrisse anche un articolo contro la guerra intitolato The War Prayer (Pregare in tempo di Guerra). [5][77] Twain e Rogers aiutarono inoltre le vittime del terremoto di San Francisco del 1906. : and other philosophical writings. Il primo libro di Clemens fu una raccolta di novelle intitolata Il ranocchio saltatore, del 1865. Retrieved 2012-02-07. The Mark Twain Encyclopedia. Vita sul Mississippi (Life on the Mississippi, 1883), è un'opera autobiografica di Mark Twain, in cui egli ricorda le sue esperienze di navigazione sul fiume Mississippi. I suoi genitori si erano conosciuti quando il padre si trasferì nel Missouri e si sposarono alcuni anni dopo, nel 1823. Tale grido indica una profondità di sicurezza (appunto due tese, circa 3,7 metri). [38][39] Lo scrittore era inoltre massone[40], iniziato come "apprendista" il 22 maggio 1861 nella loggia "Stella Polare" di St. Louis, a 26 anni, successivamente venne promosso "libero muratore" il 12 giugno, ed infine "maestro" il 10 luglio. Un altro fratello, Pleasant (1828-1829), morì a sei mesi. «Al vero pilota non importa di niente al mondo se non del fiume, e l'orgoglio con cui si dedica alla sua occupazione supera l'orgoglio dei re.[1]». L'itinerario lo portò alle Hawaii, Figi, Australia, Nuova Zelanda, Sri Lanka, India, Mauritius, Sudafrica e Inghilterra. [31][48] Queste posizioni vengono citate poco anche nei corsi di letteratura moderni, preferendo concentrarsi sul Twain meno "rivoluzionario". [5], Sua sorella Margaret (1833-1839) morì quando lui aveva tre anni, e suo fratello Benjamin (1832-1842) morì tre anni dopo. Twain si esercitò e studiò per più di due anni prima di poter avere la licenza nel 1859. [21] Durante questo periodo egli tenne spesso conferenze e lezioni in università statunitensi e britanniche.[22][23]. Mark Twain, al massimo della sua notorietà, fu con tutta probabilità la maggiore celebrità americana del suo tempo. Contribuirono al peggioramento del suo stato le morti di tre dei suoi quattro figli, unite al decesso della sua amata moglie Olivia Langdon (nel 1904). [19] In Palestina, parte ancora dell'Impero ottomano, rimase colpito spiacevolmente dalla desertificazione e dall'assenza di qualunque città, a parte Gerusalemme: "La Palestina è desolata e brutta",[20] afferma. [81] Sieur Louis de Conte fu usato solo per la biografia di Giovanna d'Arco. Per quanto riguarda Dollis Hill, Twain scrisse che non aveva "mai visto qualsiasi luogo così soddisfacente"; poi tornò negli Stati Uniti, dopo aver guadagnato abbastanza per pagare i suoi debiti. [5][51], Twain era già gravemente ammalato e nell'aprile del 1909 tornò con Rogers a Norfolk dove fu ospite ed oratore alla sera dedicata alle celebrazioni per il completamento della Virginian Railway (Ferrovia della Virginia), da lui descritta come la meraviglia dell'ingegneria già dai tempi di Dalle montagne al mare. Un americano alla corte di Re Artù è una delle opere che risentono di questo influsso: racconta infatti la storia di un contemporaneo di Twain che viaggia nel tempo e che utilizza la sua conoscenza della scienza per introdurre la tecnologia moderna ai tempi di Re Artù. Mark Twain: vita e opere. Il tour sarebbe stato un lungo, faticoso cammino e lui era malato spesso a causa del clima. La storia che leggerete è in effetti l'autobiografia di Benjamin Franklin, ma somiglia più a un romanzo di av… Negli Stati Uniti la figura dello scrittore rimane così popolare che numerosi attori sono specializzati nell'interpretarlo come "sosia" nelle più varie manifestazioni pubbliche. [31] Le più controverse discussioni umoristiche di Mark Twain tenute nel 1879 allo Stomach Club di Parigi intitolate Some Thoughts on the Science of Onanism (Riflessioni sulla scienza dell'onanismo) si concludono con la riflessione "Se devi giocare la tua vita sessualmente, non giocare una mano da solo troppo a lungo". Twain dovette lavorare fin da giovane in quanto orfano di padre, e cominciò la sua carriera come giornalista e poi come scrittore di racconti umoristici, finendo per divenire, dopo alcune travagliate vicende personali (come la morte di un fratello, della moglie, di due delle sue tre figlie adulte e del caro amico Henry Rogers, avvenute quasi tutte durante la difficile vecchiaia dello scrittore), un severo e irriverente cronista delle vanità, sferzante contro ogni ipocrisia e crudeltà umana, nonché critico delle religioni, con un fondo di pessimismo ironico e di misantropia. B., Mark Twain: A Biography, Harper, 1912 p. 1095. Clark, Daniel G. (2002-01-14). [6] Quando aveva quattro anni, la famiglia si trasferì ad Hannibal, una città portuale sul fiume Mississippi che gli ispirerà la città immaginaria di St. Petersburg di Tom Sawyer e Huckleberry Finn. [26] Twain fu celebre anche per i suoi aforismi; uno dei suoi tipici paradossi recita: "Se tuo nonno non ha avuto figli e tuo padre neppure, è abbastanza improbabile che tu possa averne". Mark Twain "Lo scrittore che raccontò l'anima degli uomini: le loro vanità, le ipocrisie e le loro crudeltà" Samuel Langhorne Clemens, conosciuto come Mark Twain, nacque il 30 novembre del 1835 in Florida. Mark Twain pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens,. [13] Nel 1863, ritornato al lavoro di giornalista, incontrò l'umorista Artemus Ward che lo incoraggiò a scrivere. αὐτος "stesso", βίος "vita", γράϕω "scrivo"). [3], La casa di Twain a Hartford è un museo a lui dedicato e National Historic Landmark (Luogo di interesse storico nazionale). Le sue opere si possono dividere in quattro gruppi: 1) impressioni di viaggio (Innocenti all'estero); 2) ricordi d'infanzia e della [72] Nella corrispondenza, in seguito pubblicata, tra Twain e Rogers, c'è la prova che la loro intima amicizia, negli ultimi anni, fu benefica per entrambi: Twain apertamente ringraziava Rogers di averlo salvato dalla rovina finanziaria, mentre apparentemente ammorbidiva il duro industriale che si era guadagnato il soprannome Hell Hound Rogers ("Rogers mastino infernale") al tempo della crescita della Standard Oil. Portato dal suo stesso precedente mestiere di giornalista ad alimentare l'interesse per la letteratura, cominciò a scrivere alcune novelle, che vennero pubblicate dai giornali presso i quali era stato impiegato.[12]. [5][25] [10] [32][33], Twain era anche affascinato dalla scienza e dal metodo scientifico. Twain, Mark, ed. [44] Twain, patriota fervente in gioventù, arrivò a commentare: «Scoperta dell'America. Mark Twain, pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens (Florida, 30 novembre 1835 ... da questa esperienza avrebbe tratto un'opera autobiografica intitolata Vita sul Mississippi. Mark Twain – A Biography. Sebbene in una lettera del 1871 avesse preso una posizione possibilista sulla liceità della pena di morte[45], già nel 1868 aveva scritto il resoconto dell'impiccagione di un assassino e rapinatore, e il turbamento che aveva destato in lui quello spettacolo, cosa che negli anni successivi lo fece diventare un convinto abolizionista, così come lo era stato contro lo schiavismo[46]: «Ho visto tutto. [84], La cittadina di Hannibal vanta come attrazioni la casa della fanciullezza di Twain e le cave che in seguito esplorerà Tom Sawyer nelle sue avventure. Curiosamente, quest'opera autobiografica di un vero e proprio genio del periodo illuminista, uscì inizialmente in lingua francese nel 1792 e soltanto intorno al 1868 fu divulgata in inglese. Kenneth Rexroth, "Humor in a Tough Age;" The Nation, 7 March 1959. Fu da sempre un sostenitore dei diritti dei neri e un oppositore instancabile del razzismo in ogni sua forma, anche se in gioventù non aveva una buona opinione dei nativi americani. In particolare, molti paragrafi sono dedicati alle profonde trasformazioni subite dalla valle del Mississippi dai tempi della sua infanzia, come l'avvento della ferrovia (e il declino della navigazione a vapore), e la nascita delle grandi città. [15] [36], Secondo Clara Clemens il padre credeva che esistesse "qualcosa dopo la vita" per molto tempo durante la sua esistenza, anche se alcune volte si espresse affermando il contrario[37]; fatto sta che quando parlava di Dio si esprimeva sempre con profondo sarcasmo, ironizzando e deridendo le concezioni bibliche e utilizzandone i personaggi per i propri ragionamenti. Lauber, John. [5], Solo un'analisi superficiale del suo lavoro potrebbe portare a sospettarlo di razzismo per quella che è in effetti nient'altro che la precisa descrizione del linguaggio di uso comune negli Stati Uniti nel XIX secolo. In esso c’è il Giovanni Primo, cioè l'uomo che egli crede di essere; c'è il Giovanni Secondo, quello che di lui pensano gli altri; e finalmente il Giovanni Terzo, ciò ch'egli è nella realtà», La vita sul Mississippi e i viaggi di formazione (1863-1870), Il successo letterario e l'attività intellettuale (1870-1890), L'umorismo di un vecchio scettico che sfidò la crisi dell'America, V. prefazione dell'edizione De Agostini di ". Traduzioni in contesto per "sé autobiografico di" in italiano-tedesco da Reverso Context: I cetacei e i primati hanno anche un sé autobiografico di un certo livello. "The Mark Twain they didn't teach us about in school". Rogers riorganizzò le finanze disastrate di Twain, e i due divennero stretti amici per il resto della loro vita, assidui giocatori di poker e compagni di bevute. [85] Nel parco di Disneyland un battello a vapore è stato battezzato Mark Twain. Breve biografia . Hellen Keller, muta, sorda e cieca era una delle persone di maggior cultura dell’epoca e figura simbolica delle rivendicazioni per l’inclusione sociale delle persone con gravi disabilità. Certo, è stato bellissimo trovare l’America; ma perderla sarebbe stato ancora più bello.». The Hannibal Courier-Post. Mark Twain: vita e opere. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 7 dic 2020 alle 15:25. La sua obiezione non era su una base scientifica, ma piuttosto un problema etico, come egli affermò. International Socialist Review 10. pp. esempio: "The veil of the temple was rent in twain" (il velo del tempio si squarciò in due). Gli sopravvisse solo la figlia Clara, che intraprese la professione di cantante contralto. [2], Dati i trascorsi da pilota dei battelli a vapore sul Mississippi, fatto di cui era orgoglioso, è ritenuto che lo pseudonimo che si attribuì - Mark Twain - derivi dal grido in uso nello slang della marineria fluviale degli Stati Uniti per segnalare la profondità delle acque: by the mark, twain, ovvero: dal segno, due (sottinteso tese). La storia che leggerete è in effetti l'autobiografia di Benjamin Franklin, ma somiglia più a un romanzo di avventura scritto da Mark Twain: la mente brillante, un'infanzia povera, i primi lavori come apprendista presso la tipografia del fratello, un viaggio di formazione … Non c'era niente prima. [14] Tra il 1863 ed il 1865, dopo la fine della Guerra civile americana, avvenne la sua vera e propria formazione: viaggiò per tutto il paese, intraprese diversi lavori e conobbe la gente ed i loro costumi e modi di parlare, che si riflettono nel linguaggio nei suoi romanzi. [17] Critica un certo culto dell'antico del vecchio continente (ma anche la rovina di Pompei e lo stato di abbandono e degrado dei Fori Imperiali di Roma e quello di Venezia), la decadenza generale, la chiesa cattolica e la superstizione popolare cattolica (osservata soprattutto a Napoli), mentre è particolarmente colpito dal Duomo di Milano, elogia il fascino del lago di Como, del Vesuvio e del centro storico di Genova, e rimane affascinato dall'operosità e dalla vita della borghesia. [73] Sempre nel 1909 Thomas Alva Edison realizzò l'unico filmato ritraente Mark Twain. J.R. Lemaster (1993). Da questa occupazione trasse appunto il suo pseudonimo, originato da "Mark Twain" ("marca due", cioè "segna due"), il grido in gergo fluviale che segnalava la profondità del fiume. Otto giorni più tardi Twain scrisse al suo amico Dan Beard, il quale aveva già letto l'articolo, "non penso che verrà pubblicato finché vivrò. Il libro fu pubblicato contemporaneamente negli Stati Uniti e in Inghilterra. 1973. [42] Dal 1899 in poi fu uno strenuo oppositore dell'imperialismo americano, propugnato dai politici sostenitori della teoria del "destino manifesto"[43]; Twain fu una delle figure di spicco della lega anti-imperialista, che si oppose all'annessione delle Filippine agli Stati Uniti. LeMaster J. R., The Mark Twain Encyclopedia, Taylor & Francis, 1993 page 28, Mark Twain - Edison Film - Digitally Restored. Twain, in treno dal Connecticut per andare a fargli visita, ricevette la notizia della morte dell'amico la mattina stessa da sua figlia Clara (alla Grand Central Station). [78][79] Ad iniziare dall’ispirazione che ha portato Chuck Jones a creare il personaggio di Willy che va ricercata niente meno che nell’opera autobiografica di Mark Twain, In cerca di guai. Mark Twain, pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens (Florida, 30 novembre 1835 – Redding, 21 aprile 1910), è stato uno scrittore, umorista, aforista e docente statunitense autore di capolavori riconosciuti della letteratura americana del XIX secolo come Le avventure di Tom Sawyer e Le avventure di Huckleberry Finn entrati nell'immaginario collettivo e che hanno avuto numerose trasposizioni televisive e cinematografiche. Tutta l'opera di Mark Twain, ispirata alle vicende e ai luoghi in cui visse e che visitò, è da considerarsi autobiografica.”1884. "Mark Twain Biography". Twain affermò di aver sognato la morte del fratello, un mese prima, e questo lo portò ad interessarsi di parapsicologia. Kirk, Connie Ann (2004). New York: Hill and Wang, 1990. A metà carriera, con Huckleberry Finn, combinò fine umorismo, solida narrativa e critica sociale, a un livello senza rivali nel vasto ambiente della letteratura americana. [57], «Le notizie sulla mia morte sono un'esagerazione.», La stella di Twain cominciò a declinare dagli anni successivi al 1890, e alla fine della sua vita egli fu un uomo profondamente depresso, pessimista e disilluso (sebbene il suo intelletto fosse ancora vivace). Il padre di Twain, John, esercitava come avvocato e giudice. Per le sue posizioni antimperialiste, Mark Twain subì una vera e propria emarginazione negli ultimi anni di vita, tanto che molti suoi scritti politici rimasero del tutto ignorati e non furono pubblicati dopo la sua morte, se non molti anni dopo. Taylor & Francis. Mark Twain Nel suo libro Vita sul Mississippi 1885, (opera autobiografica), Twain scrive sulla fauna che si conosce facendo vita di nave. Muscatinejournal.com. Twain stesso avrebbe probabilmente sorriso di queste accuse; nel 1885, quando una biblioteca escluse il libro, egli scrisse al suo editore: "Hanno espulso Huck dalla loro biblioteca come spazzatura buona per la periferia. Twain visse l'ultima parte del XIX secolo a Elmira nello stato di New York, dove conobbe la moglie e aveva molti ricordi. Tutta l'opera di Mark Twain è autobiografica, ispirandosi alle vicende e ai luoghi in cui egli visse o che visitò. I tre mesi di Twain in India furono il fulcro di un capitolo di Seguendo l'Equatore. Quando seppe che solo tre uomini erano stati così onorati, tra cui il principe di Galles, commentò: "Beh, questo farà sentire molto bene il principe". Samuel, infatti, aveva lavorato per anni come pilota di battelli a vapore sul Mississippi, esperienza di cui andava così orgoglioso da scriverne un'opera autobiografica che recava il titolo "Vita sul Mississippi". Infatti ebbe una stretta e lunga amicizia con il fisico serbo Nikola Tesla, autore di molte invenzioni e idee fortemente innovative. [62] Parlò in molti importanti club del mondo, come il Savage Club di Londra dove fu eletto membro onorario. Si servì inoltre di Thomas Jefferson Snodgrass per alcune lettere umoristiche. [87], «L’uomo è più complesso di quel che pare: ogni uomo adulto rinserra in sé non uno, ma tre uomini diversi: prendete un Sor Giovanni qualunque. La vita privata di Twain fu tribolata e difficile. A Firenze si interessa poco dei dipinti, e rimpiange di non avere una cultura artistica, criticando il fatto che negli Stati Uniti "non viene insegnata". Non c'era stato niente di così buono in precedenza". J. Niemann, Paul (2004-11). Invention Mysteries (Invention Mysteries Series). Questo ci farà vendere 25 000 copie, di sicuro".[28][29]. Così avvenne: il 21 aprile 1910, il giorno successivo al passaggio della cometa, sarà stroncato da un infarto cardiaco, all'età di 74 anni. Chi sono gli oppressi? [5], Twain aveva accettato un'offerta da Robert Sparrow Smythe, intraprendendo un giro di conferenze intorno al mondo durato un anno, già nel luglio 1895 per pagare i suoi creditori, anche se non aveva più alcun obbligo giuridico di farlo, dato che il suo nuovo amico, il ricco industriale Henry H. Rogers, aveva ripianato i suoi debiti. Mark Twain ha molto ancora da dire. La famiglia di Rogers sostituì quella che Twain aveva perso, e lo scrittore frequentò abitualmente la loro casa nella città di New York e la loro tenuta estiva (a Fairhaven nel Massachusetts). [83] Si spense il 21 aprile 1910 nel Connecticut, in seguito ad un attacco di angina pectoris. In particolare, Twain si sofferma a lungo sulla complessa arte ("scienza") della navigazione su un fiume dal corso mutevole e imprevedibile come il Mississippi. [5][80], Twain utilizzò vari pseudonimi prima di adottare definitivamente Mark Twain. Egli scrisse nel 1909: "Sono arrivato con la cometa di Halley nel 1835. Il 1880 vide la pubblicazione di un piccolo volume 1601: Conversation, as it was by the Social Fireside, in the Time of the Tudors Twain fu indicato come autore da indiscrezioni, ma questo non fu confermato fino al 1906 quando Twain stesso rivendicò la paternità di questo capolavoro escatologico. 61–65. P.56, Phipps, William E., Mark Twain's Religion, p. 304, 2003 Mercer University Press. Il dolore che si infligge agli animali non consenzienti è la base della mia ostilità verso di essa, ed è per me una sufficiente giustificazione di inimicizia, senza guardare oltre.[48]». Perse poi, a causa di plagi, i diritti d'autore su molte opere che non aveva fatto pubblicare abbastanza in tempo. [3] Utilizzò anche altri pseudonimi, come "Sieur Louis de Conte", ad esempio per firmare la biografia di Giovanna d'Arco. ‎Curiosamente, quest'opera autobiografica di un vero e proprio genio del periodo illuminista, uscì inizialmente in lingua francese nel 1792 e soltanto intorno al 1868 fu divulgata in inglese. Pubblicato per la prima volta nel 1876, Le avventure di Tom Sawyer è un romanzo parzialmente autobiografico: Mark Twain si ispirò alla propria infanzia e agli amici di allora, oltre che a parte della sua famiglia, per raccontare le giornate di un ragazzino orfano affidato alla zia nella cittadina immaginaria di St. Petersburg, sulle rive del Mississippi. Livio Crescenzi, Mattioli 1885, Fidenza 2016, trad. [11] Tuttavia egli non cessò di ritenersi responsabile per il resto della sua vita. Sebbene non si dichiarasse esplicitamente socialista, supportò il movimento laburista, oltre che i diritti delle donne e delle minoranze. [24] Altrettanto famosi sono il fanta-storico Il principe e il povero, Un americano alla corte di re Artù (esempio di fantascienza umoristica) e il realista e autobiografico Vita sul Mississippi. Cartoon portraits and biographical sketches of men of the day, Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Un Americano alla Corte di Re Artù - file audio in formato mp3, Il celebre ranocchio saltatore della Contea di Calaveras, Recensione a Lettere dalla Terra su sito UAAR, Welcome to the Mark Twain House & Museum - Our Collection, DOROTHY QUICK, POET AND AUTHOR: Mystery Writer Dies – Was Friend of Mark Twain, Twain's later life and friendship with Henry Rogers, International Music Score Library Project, Back to Hannibal: The Return of Tow Sawyer and Huckleberry Finn, The Adventures of Tom Sawyer (video game), Back to Hannibal: The Return of Tom Sawyer and Huckleberry Finn, Tomato Sawyer and Huckleberry Larry's Big River Rescue, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Mark_Twain&oldid=117135479, Personalità della corsa all'oro statunitense, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, P535 multipla letta da Wikidata senza qualificatore, Voci con template Collegamenti esterni e qualificatori sconosciuti, P1220 multipla letta da Wikidata senza qualificatore, Voci con template Collegamenti esterni e molti collegamenti (soglia maggiore), Voci biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo.

Cerretto Langhe Altitudine, Barboncino Regalo Pavia, Colloquio Attitudinale Università, Stipendio Sindaco Netto, After 1 Pdf Gratis, La Città Campana Abitata Dai Puteolani, Favole Per Bambini Catechismo, Promesse Non Mantenute Psicologia, Penna Stilografica Parker Personalizzata,